LA VOCE ARANCIONE. Il Blog di Matteo Cazzulani

GAS: COSÌ OBAMA VUOLE SALVARE L’EUROPA DALLA RUSSIA

Posted in Guerra del gas by matteocazzulani on June 6, 2013

Il Dipartimento di Stato USA esprime pieno appoggio al Corridoio Meridionale, concepito per diversificare le formiture di gas della Commissione Europea. L’impegno geopolitico del Presidente statunitense in supporto all’indipendenza dell’UE dalla Russia

Il Corridoio Meridionale, concepito per diversificare le forniture di gas dell’Unione Europea, è un obiettivo strategico degli Stati Uniti d’America. Nella giornata di mercoledì, 5 Giugno, il Dipartimento di Stato USA ha emanato una nota in sostegno del progetto varato dalla Commissione Europea per veicolare gas dall’Azerbaijan direttamente in Europa.

Come riporta la nota, gli Stati Uniti d’America ritengono la diversificazione delle forniture di gas importante per la sicurezza energetica dell’UE, ad oggi fortemente dipendente dalle importazioni provenienti da Russia ed Algeria.

Nello specifico, il Dipartimento di Stato USA ha mantenuto una posizione di neutralità nei confronti dei due gasdotti progettati nell’ambito del Corridoio Meridionale.

Il primo è il Nabucco, concepito per veicolare dall’Azerbaijan 30 Miliardi di Metri Cubi di gas all’anno in Austria dalla Turchia Occidentale attraverso Bulgaria, Romania ed Ungheria.

Il secondo è il Gasdotto Trans Adriatico -TAP- progettato per trasportare 21 Miliardi di metri cubi di gas azero all’anno dal confine tra Grecia e Turchia in Italia, attraverso l’Albania.

La posizione degli Stati Uniti d’America nei confronti del Corridoio Meridionale è un chiaro appoggio alla politica energetica varata dalla Commissiome Europea per limitare la dipendenza dell’UE dalla Russia.

La Russia, il cui Presidente, Vladmir Putin, punta ad eliminare l’UE dalla geopolitica mondiale, si avvale del gas per mantenere l’Europa spaccata al suo interno, concedendo contratti vantaggiosi per le forniture solo alle compagnie energetiche di Paesi vicini a Mosca come Italia, Francia e Germania.

La posizione sul Corridoio Meridionale UE non è l’unica iniziativa presa dall’Amministrazione Presidenziale USA di Barack Obama in ambito energetico in favore dell’Europa.

Nel Febbraio 2013, il Presidente Obama ha portato alla tregua tra Israele e Turchia, un passo che ha permesso l’avvio della progettazione del trasporto di gas israeliano, attraverso i gasdotti turchi, in Europa.

Polonia e Gran Bretagna verso l’indipendenza grazie allo Shale USA

Mercoledì, 5 Giugno, in seguito ad un incontro tra il Segretario di Stato USA, John Kerry, e il Ministro degli Esteri polacco, Radoslaw Sikorski, la Polonia ha preventivato l’acquisto di gas statunitense.

La decisione della Polonia, che necessita del gas statunitense per diminuire la dipemdnza energetica dalla Russia, che fornisce l’82% del totale dell’oro blu importato dall’ecomia polacca, segue l’avvio dell’importazione di gas dagli USA da parte della Gran Bretagna, nel Marzo 2013.

L’esportazione di gas USA in Europa, su cui hanno espresso interesse anche Spagna e Germania, è possibile grazie allo sfruttamento dello Shale, oro blu ubicato in rocce porose poste a bassa profondità, estratto mediante sofisticate tecniche di fracking, ad oggi operate solo in Nordamerica.

Lo sviluppo dello sfruttamento dello Shale, che permetterà agli USA di diventare Paese esportatore di gas, sopratutto in Asia, è contrastato dalla Russia, che vede nell’oro blu non convenzionale una minaccia al mantenimento dell’egemonia energetica in Europa.

Secondo indiscrezioni, la Russia finanzia movimenti ecologisti che in Europa protestano contro l’avvio dello sfruttamento dello Shale.

Matteo Cazzulani

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: