LA VOCE ARANCIONE. Il Blog di Matteo Cazzulani

Ucraina: I democratici aumentano il vantaggio, ma il Presidente Viktor Yanukovych mantiene il controllo del Parlamento grazie a porcellum elettorale e falsificazione

Posted in Ukraina by matteocazzulani on October 31, 2012

L’Opposizione Unita Batkivshchyna diminuisce il distacco dal Partito delle Regioni, il Partito UDAR scavalca i comunisti, e Svoboda si rafforza, ma la vittoria degli indipendenti nel maggioritario e i brogli elettorali consentono al Capo di Stato di mantenere la maggioranza parlamentare. Il dato regionale presenta un Paese diviso

Kyiv – La superiorità delle forze dell’Opposizione democratica arancione e sempre più netta, ma la legge elettorale avulsa, e le irregolarita durante il voto, premia sempre il Partito delle Regioni, sostenuto politicamente dal Presidente, Viktor Yanukovych, e finanziariamente dai principali oligarchi ucraini.

Nella giornata di martedì, 30 Ottobre, la Commissione Elettorale Centrale e giunta al 97% dello spoglio delle schede elettorali delle Elezioni parlamentari ucraine, riservando un’importante sorpresa nel dato proporzionale.

Il secondo partito di opposizione UDAR ha infatti superato i comunisti al terzo posto, con il 13% dei consensi. Buono anche il dato del Partito di estrema destra Svoboda: sempre quinto, ma con un incremento dei consensi al 10%.

Invariate restano le prime due posizioni, ma la differenza tra le forze politiche più votate si assottiglia al 5%. Il Partito delle Regioni si attesta al 30%, mentre l’Opposizione Unita Batkivshchyna sale al 25%.

Seppur rafforzate nel sostegno popolare, le forze democratiche dello schieramento arancione cedono alla coalizione filo-presidenziale regionale-comunista a causa del sistema maggioritario, che assegna il 50% dei seggi del Parlamento.

Secondo i dati della Commissione Centrale, il Partito delle Regioni ha vinto in 114 colleghi uninominali, l’Opposizione Unita Batkivshchyna in 42, Svoboda in 11 e UDAR in 5.

Importante e anche la vittoria dei 43 candidati indipendenti: personalità ben radicate nel territorio pronte a passare tra le fila del Partito delle Regioni per garantire al Presidente Yanukovych una sicura maggioranza parlamentare.

Significativo e anche il dato locale. Come da tradizione, il Partito delle Regioni vince nelle Oblast dell’Est del Paese e in Transcarpazia, nell’estremo Ovest. L’Opposizione Unita Batkivshchyna si afferma a Kyiv e nelle regioni centro-Occidentali, mentre Svoboda vince in Galizia.

Oltre alla legge elettorale, a garantire al Presidente Yanukovych una maggioranza presidenziale a discapito della volontà del popolo ucraino sono anche brogli e falsificazioni avvenute nei due mesi precedenti e durante la giornata elettorale.

Come riportato dagli osservatori internazionali e dai Partiti dell’Opposizione, il Partito delle Regioni si e avvalso di risorse pubbliche per finanziare la pubblicità, ha usato locali delle Amministrazioni Locali per la propria réclame, ed ha organizzato caroselli elettorali per trasportare un alto numero di elettori in più di un seggio.

A conferma dei brogli e anche il dato dell’affluenza. Del 58% dei votanti, la maggior parte ha esercitato il proprio diritto di voto in Galizia, Volinia e nella Regione di Ivano-Frankivsk: le roccaforti dei partiti democratici.

Nel contempo, la minore partecipazione al voto si e registrata a Odessa, in Crimea e nella città indipendente di Sebastopoli, dove il Partito delle Regioni e tradizionalmente forte.

Kyiv lontano dall’UE

Le elezioni parlamentari ucraine sono state ritenute dagli osservatori internazionali non in linea con gli standard internazionali.

Come più volte dichiarato dalla Commissione Europea, lo svolgimento di Elezioni non-libere comporta la sospensione definitiva del processo di integrazione dell’Ucraina nell’Unione Europea.

Matteo Cazzulani

20121030-234550.jpg

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: