LA VOCE ARANCIONE. Il Blog di Matteo Cazzulani

EURO 2012: ANCHE CAMERON E IL SUO ESECUTIVO BOICOTTANO JANUKOVYCH

Posted in Ukraina by matteocazzulani on June 8, 2012

Il governo britannico comunica l’assenza di ogni suo esponente alle partite del campionato europeo di calcio che si svolgeranno negli stati ucraini per protestare contro la detenzione della Leader dell’Opposizione Democratica, Julija Tymoshenko. In forse anche la presenza del Cancelliere tedesco, Angela Merkel

Il presidente ucraino, Viktor Janukovych

In Polonia si, in Ucraina no. Questa è la scelta del governo della Gran Bretagna che, nella giornata di giovedì, 7 Giugno, ha dichiarato per via ufficiale l’intenzione di boicottare il campionato europeo di calcio in Ucraina.

Come dichiarato dall’ufficio stampa di Downing Street, e riportato dall’autorevole Guardian, l’esecutivo britannico ha motivato l’assenza di suoi rappresentanti alle partite di Euro 2012 che si giocheranno negli stadi ucraini in segno di protesta nei confronti della deriva autoritaria che ha portato all’arresto di una decina di esponenti dell’Opposizione Democratica, tra cui la Leader della Rivoluzione Arancione, Julija Tymoshenko.

“Il Governo appoggia la squadra nazionale inglese, ma nessun Ministro sarà presente alle partite della fase a gironi – riporta la nota del Governo – la partecipazione di esponenti dell’esecutivo alle seguenti partite dipenderà dal Paese in cui saranno giocate, e dallo stato della democrazia in Ucraina”.

La notizia del boicottaggio è stata comunicata alla vigilia del calcio d’inizio della rassegna sportiva continentale, ospitata in quattro stadi polacchi e in altrettanti impianti ucraini. Oltre alla Gran Bretagna, a optare per il boicottaggio di Euro 2012 in segno di protesta per il regresso democratico in atto a Kyiv sono stati anche i vertici politici di Francia, Belgio, Paesi Bassi e, sopratutto, della Commissione Europea.

Incerta è la posizione del Cancelliere tedesco, Angela Merkel, che, nonostante abbia per prima avanzato l’ipotesi di boicottare Euro 2012 per richiedere la liberazione della Tymoshenko e il ripristino della democrazia in Ucraina, non ha ancora deciso se recarsi o meno presso gli stadi ucraini.

Janukovych invita la Merkel a Kyiv

A poche ore dalla notizia del boicottaggio tedesco, la Merkel ha ricevuto l’invito ufficiale da parte del Presidente ucraino, Viktor Janukovych, che ha proposto alla Merkel di assistere alla partita conclusiva della rassegna sportiva, in programma a Kyiv.

In Germania, chi non ha dubbi è il Capo dello Stato, Joachim Gauck, che per primo ha sostenuto l’idea di boicottare l’europeo di calcio. Posizione altrettanto chiara, ma differente da quella del Presidente teutonico, è quella della Polonia, i cui vertici politici hanno considerato come impropria e pericolosa l’idea di non partecipare alla rassegna sportiva.

Il Premier polacco, Donald Tusk, ha evidenziato come l’assenza delle Autorità europee possa comportare l’insuccesso della manifestazione, e, a colloquio con la Merkel, ha illustrato come sia la stessa Julija Tymoshenko a non apprezzare il boicottaggio del campionato europeo di calcio nel suo Paese.

Il Presidente della Polonia, Bronislaw Komorowski, ha sollevato a più riprese la questione del rispetto della democrazia e dei diritti umani in Ucraina, ma ha anche sottolineato il pericolo che una rottura diplomatica con Kyiv, e il suo totale isolamento dal’UE che ne conseguirebbe, ha per la sicurezza nazionale ed energetica di tutta l’Europa.

Julija Tymoshenko è uno dei circa dieci esponenti dell’Opposizione Democratica arrestati per motivi politici dalla salita al potere del Presidente Janukovych. Ella è stata condannata a sette anni di detenzione in isolamento, più tre di interdizione dalla vita politica, per avere firmato accordi energetici con la Russia ritenuti sconvenienti per le casse dello Stato.

A sua volta, il Capo di Stato ucraino Janukovych ha accentrato nelle sue mani ampi poteri sottratti al Parlamento, ha avviato un forte controllo sulla stampa, e ha falsificato l’esito delle elezioni amministrative.

Matteo Cazzulani

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: