LA VOCE ARANCIONE. Il Blog di Matteo Cazzulani

Ucraina: ancora un ni all’Unione Doganale della Russia

Posted in Ukraina by matteocazzulani on April 27, 2011

Il Presidente ucraino, Viktor Janukovych, smentisce avvicinamento alla CEE euroasiatica. Nel contempo, rafforza le relazioni economiche con la Russia. Da Gazprom oro blu più costoso.

L’Ucraina e indecisa. La Russia no. Nella giornata di martedì, 26 Aprile, il Presidente ucraino, Viktor Janukovych, ha negato ogni trattativa per l’ingresso nell’Unione Doganale russo-bielorusso-kazaka.

Secondo quanto riportato dal Financial Times, Janukovych avrebbe illustrato la mancanza di proposte in merito da Mosca, su un progetto a cui Kyiv e interessata a collaborare.

In aggiunta, ha ribadito la priorità dell’integrazione economica con l’UE, tramite la creazione della Zona di Libero Mercato.

A rendere ancora più fumosa tale visione, quanto pronunciato a margine dell’incontro con il suo collega russo, Dmitrij Medvedev.

Al quale, dopo le commemorazioni per il 25 anniversario della Catastrofe di Chernobyl, ha ribadito l’importanza di incrementare la collaborazione su economia, finanza, politiche comuni, ed altri importanti ambiti.

Invece, ha le idee chiare proprio il Presidente russo, che ha analizzato le relazioni tra Russia ed Ucraina come uscite da un periodo di crisi.

Gas sempre caro

Decisione evidente anche sul tema energetico. Sempre martedì, 26 Aprile, il monopolista russo, Gazprom, ha confermato tariffe più alte per il gas venduto in Occidente.

In particolare, per l’Ucraina la decisione e motivata dalla lentezza con cui si stanno svolgendo le trattative per la creazione del Supermonopolista tra Gazprom e Naftohaz.

Un unico concorrente per il mercato ucraino, che controllerebbe oro blu e sistema infrastrutturale di Kyiv.

Proposto dal Premier russo, Vladimir Putin, al suo collega ucraino, Mykola Azarov, e criticato dall’Opposizione Democratica.

La quale, guidata dall’anima della Rivoluzione Arancione, Julija Tymoshenko, ha commentato il supermonopolista come cessione a Mosca dell’Indipendenza economica, politica, ed energetica.

Matteo Cazzulani

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: