LA VOCE ARANCIONE. Il Blog di Matteo Cazzulani

EURO 2012: UCRAINA A RISCHIO ESCLUSIONE

Posted in Euro 2012 by matteocazzulani on January 29, 2011

L’UEFA minaccia l’estromissione di Kyiv dall’organizzazione del Campionato Europeo di Calcio. Troppa corruzione, ed intrusione della politica nella Federazione Nazionale. Condanne anche da parte FIFA. L’ennesima gaffe del Presidente

Il logo del campionato europeo di calcio 2012. FOTO UEFA

Diffida per Janukovych. Con tanto di ultimatum. Questa la decisione del Presidente UEFA, Michel Platini, che ha minacciato la Federazione Calcistica Ucraina — FFU — di estromissione dall’organizzazione egli europei del 2012.

Motivo, la troppa corruzione interna al calcio ucraino. E, sopratutto, le pressioni governative su un ente, teoricamente staccato dai salotti della politica. Nello specifico, l’Unione Europea del pallone intende squalificare a tavolino tutte le squadre ucraine da ogni competizione UEFA. Anche da Euro 2012.

Di conseguenza, insensata sarebbe l’organizzazione di una manifestazione sportiva, in un Paese, la cui rappresentativa non partecipa.

A conferma delle reali intenzioni del francese, l’inserimento della nazionale ucraina giovanile nel girone a sei squadre — anziche negli altri da cinque — delle qualificazioni del 2013. Una soluzione che, in caso di squalifica FFU, non comporterà ripercussioni significative allo svolgimento delle gare.

Un vero e proprio cartellino giallo. Simile a quelli che, spesso, gli arbitri sono costretti ad estrarre, dinnanzi a ripetute infrazioni del regolamento, da parte di un calciatore graziato troppo a lungo.

Infatti, l’ex campione della Juventus ha preso in considerazione una nota della Federazione Mondiale, la FIFA, turbata dinnanzi al tentativo delle Autorità di rovesciare l’attuale dirigenza FFU.

Una fronda interna, capeggiata dal vice-Presidente, Serhij Storozhenko, per dimissionare l’attuale Presidente, Hryhorij Surkis — proprietario della squadra Dynamo Kyiv.

Il primo round, lo scorso 15 Dicembre, quando i due si sono contesi il microfono dell’aula, durante di un litigio da scuola materna, dinnanzi ad uno sconcertato rappresentante UEFA, Pierluigi Collina.

Il seguente capitolo, lo scorso 11 Gennaio, con la richiesta di convocazione straordinaria dell’assemblea nazionale per le dimissioni di Surkis. Secondo Storozhenko, i ¾ dei delegati regionali sarebbero pronti a sfiduciare l’attuale Capo, ed instaurare una nuova dirigenza.

L’indifferenza del Presidente nel pallone

La condanna UEFA, che attende una soluzione a breve, potrebbe comportare danni seri non solo all’immagine, ma anche all’economia di un Paese, che tanto ha scommesso sull’organizzazione della manifestazione.

L’Europeo di calcio, infatti, uno degli ultimi successi del governo arancione di Julija Tymoshenko — poi dimissionata dall’attuale maggioranza filorussa pochi mesi dopo — ha avvicinato Kyiv a Bruxelles.

Significativa la reazione del Presidente, Viktor Janukovych, che ha dimostrato totale indifferenza.

“Sogno di giocare la finale con la Polonia [l’altro Paese organizzatore del Campionato, n.d.a.] ed accogliere quanti più tifosi nella stagione in cui le ragazze ucraine si vestono in maniera più leggera” ha dichiarato, a Davos, a pranzo con il collega polacco, Bronislaw Komorowski.

Peraltro, non riuscendo a pronunciare nemmeno il motto in ucraino della manifestazione sportiva.

Matteo Cazzulani

2 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. vICTORIA said, on January 29, 2011 at 16:16

    un commento simile sull’ucraina è una insicurezza mostrata. l’europa stessa da una vita non prattica più un “calcio” sano ma bensi è una questione commerciale

    • matteocazzulani said, on January 30, 2011 at 10:25

      Cetamente. Però occorre considerare che Euro 2012 per l’Ucaina aveva una impotanza abissale in vista dell’integrazione nell’Unione Europea. Non organizzarlo sarebbe un passo verso Mosca.
      Grazie per il commento!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: