LA VOCE ARANCIONE. Il Blog di Matteo Cazzulani

UCRAINA: DEPUTATI DELL’OPPOSIZIONE DEMOCRATICA A RISCHIO ATTENTATO

Posted in Ukraina by matteocazzulani on January 16, 2011

I Parlamentari di Narodna Samooborona, Oles’ Donij e Volodymyr Ar’jev, obiettivo di sicari. Smentisce l’esponente delle Autorità che ha criticato Voce Arancione e Legno Storto: “Strumentalizzazione politica”

 

L'ex-ministro degli Interni, Jurij Lucenko

Dagli arresti politici all’eliminazione fisica. Questo l’allarme lanciato dai Deputati Nazionali Oles’ Donij e Volodymyr Ar’jev, preoccupati da possibili attentati alla loro vita.

 

A comunicarlo, una nota del loro partito di militanza, Narodna Samooborona, appartenente all’Opposizione Democratica.

 

Secondo il comunicato, la minaccia sarebbe pervenuta da fonti vicine al Partija Rehioniv – la forza politica, egemone nel Paese, a cui appartengono il Presidente, Viktor Janukovych, il Premier, Mykola Azarov, e quasi tutti i membri del Consiglio dei Ministri.

 

“Non possediamo ulteriori certezze – hanno dichiarato i due – per questa ragione, abbiamo ritenuto doveroso informare i media”.

 

La faccenda sarebbe passata inosservata, se a sentirsi in dovere di intervenire non fosse stato l’esponente del partito del potere, Vadym Kolesnichenko.

 

Il parlamentare più simpatico della politica di Kyiv – che definisce il Legno Storto un giornaletto da parrocchia, ed il redattore della Voce Arancione uno studentello di Padova – ha bollato l’allarme come pura strumentalizzazione politica.

 

“E’ una trovata per innalzare il consenso di Narodna Samooborona” ha minimizzato il turista della libera informazione, come riportato dall’autorevole Ukrajins’ka Pravda

 

Le ragioni delle preoccupazioni

 

Lecito evidenziare che, pochi giorni prima, dinnanzi alla stampa estera, Donij ed Ar’jev hanno attaccato duramente le Autorità, per non aver permesso la visita in prigione al loro Segretario, l’ex-Ministro degli Interni, Jurij Lucenko.

 

Una delle dieci personalità di spicco dell’entourage della Leader dell’Opposizione Democratica, Julija Tymoshenko, incarcerate per motivi politici.

 

Matteo Cazzulani

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: