LA VOCE ARANCIONE. Il Blog di Matteo Cazzulani

L’AZERBAJDZHAN RINUNCIA ALL’EURO

Posted in Azerbajdzhan, Guerra del gas by matteocazzulani on January 10, 2011

Adottato il doppio indice Dollaro/Manat per il corso della valuta di Baku. La moneta UE perde un importante attore energetico

il capo della banca centrale azera, Elman Rustamov

Valute e buoi dei Paesi tuoi. Questa la ricetta anticrisi adottata dalla Banca Centrale Azera, che, da lunedì, 10 Gennaio, ha rinunciato all’euro, per la definizione del corso della propria valuta nazionale.

Una scelta, come comunicato da Baku, che consente il raggiungimento della stabilità, un maggiore controllo sulle oscillazioni del mercato interno, e l’approvazione di piani a lungo termine.

A contribuire alla scelta, la contemporanea crisi della moneta UE e di quella locale, il Manat. Ripristinata, assieme al Dollaro, in un nuovo sistema bivalutare.

Bruxelles perde un importante fornitore

L’indice Euro/Dollaro è stato introdotto nel 2008 per controllare il corso del Manat, estendendo le dinamiche globali al mercato interno di Baku. Una strategia che, nel biennio scorso, ha dato comunque buoni risultati.

Secondo gli esperti, per Bruxelles si tratta di un duro colpo, dal momento in cui l’Azerbajdzhan rappresenta una valida alternativa a Russia e Paesi Arabi per l’importazione di gas e petrolio.

Matteo Cazzulani

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: