LA VOCE ARANCIONE. Il Blog di Matteo Cazzulani

UCRAINA: JANUKOVYCH FIRMA CODICE FISCALE

Posted in Ukraina by matteocazzulani on December 3, 2010

Il Presidente ucraino definisce legittima l’evacuazione forzata dei dimostranti sul Majdan. I manifestanti continuano la protesta. L’Opposizione Democratica denuncia l’oppressione.

La logica conclusione della protesta si è consumata. Nella giornata di venerdì, 3 dicembre, Viktor Janukovych ha firmato il Codice Fiscale. Nella mattinata, i 10 mila imprenditori e lavoratori, accampati sulla piazza principale della capitale, sono stati evacuati, con la forza, dalla polizia. Rimossa la tendopoli, 10 gli arrestati.

Il tutto, l’indomani della frettolosa votazione alla Rada del testo revisionato dal Presidente, senza nemmeno le dichiarazioni di voto dei gruppi parlamentari.

“Tutto si è svolto con regolarità – ha commentato un ironico Janukovych – ora i cittadini possono godersi un albero di Natale [pronunciato dopo una lunga pausa, forse motivata dalla non ottimale padronanza della lingua, n.d.a.] in un clima di gioia e stabilità politica”.

La protesta non si arresta

Secca la risposta dei manifestanti, per nulla intenzionati ad arrendersi. Il coordinatore generale della protesta, Oleksandr Danyljuk, ha rilanciato, invitando a proseguire le azioni con una manifestazione nazionale, il prossimo lunedì, 6 dicembre.

Ad essa, sono stati invitati non solo imprenditori e lavoratori, ma anche privati cittadini, e forze politiche, intenzionate a difendere la democrazia ucraina.

Ferma la reazione dell’Opposizione Democratica. L’anima della Rivoluzione Arancione, Julija Tymoshenko, ha dichiarato che, prima o poi, il Codice Fiscale sarà rimpiazzato da un documento, che non leda gli interessi di un ceto, cruciale per la ripresa dell’economia del Paese.

“La rimozione della tendopoli – ha affermato la Lady di Ferro ucraina – è un insulto alla società ed alla democrazia, attuato in maniera premeditata ed ingenua. Bat’kivshchyna [il partito di Julija Tymoshenko, n.d.a.] elaborerà con gli imprenditori un progetto alternativo. Non lesivo di un ceto, cruciale per la ripresa dell’economia del Paese”.

Un invito a ritornare sul Majdan Nezalezhnosti, per continuare la protesta, è arrivato anche dal Comitato di Difesa dell’Ucraina: coalizione di partiti del campo democratico – tra gli altri, Bat’kivshchyna, Front Zmin, Narodnyj Rukh, Hromadjans’ka Pozycija, e Narodna Samooborona – uniti nel tutelare l’indipendenza politica, culturale, e linguistica del Paese.

Nell’appello, sottoscritto dal Leader del CDU, lo storico dissidente in epoca sovietica, Dmytro Pavlychko, sono state richiamate tutte le forze politiche, le personalità di cultura, intelligenza, e scienza ad unirsi alle dimostrazioni, fino al raggiungimento degli obiettivi prestabiliti: cancellazione del Codice Fiscale, dimissioni del governo, e scioglimento del Parlamento.

Lecito ricordare che il provvedimento incrementa la pressione fiscale su piccola e media impresa, per compensare sgravi ai grandi imprenditori, sponsor del Partija Rehioniv – la forza politica, egemone nel Paese, a cui appartengono il Presidente, il Premier, Mykola Azarov, e quasi tutti i membri del Consiglio dei Ministri.

Inoltre, il sistema di tassazione più liberale d’Europa, come lo ha definito Azarov, introduce la responsabilità del lavoratore, il monitoraggio della sua attività, ed il divieto di riunione per i sindacati.

Approvato dalla maggioranza alla Rada, a ritmo di forza, senza possibilità per l’Opposizione Democratica di apportare emendamenti, ha provocato la mobilitazione di 10 mila persone, giunte nella piazza principale della capitale da tutte le province del Paese.

Dinnanzi a tali numeri, Janukovych ha rinviato il documento al Parlamento per l’approvazione definitiva, con alcuni suoi cambiamenti di facciata.

Matteo Cazzulani

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: